www.trans69.it

Clicca qui per incontrare un trans ora!

L’altra faccia dell’altra metà del cielo

Un antico proverbio cinese recita che “le donne sostengono l’altra metà del cielo”: concetto poi semplificato descrivendo con “l’altra metà del cielo” il genere femminile.
Ma esiste anche un’altra faccia dell’altra metà del cielo che è identificata con il mondo transessuale.
Individui nati maschi nel fisico ma femmine nella mente e così determinati ad essere una donna tanto da sottoporsi ad operazioni di chirurgia estetica per modificare il loro fisico.

I trans sono apprezzati da molti uomini che si relazionano con queste donne dotate di uccello, per appagare la loro parte femminile esistente in contrapposizione a quella maschile.
Fa parte di una quasi normalità che non fa più clamore, quella di uomini felicemente etero che non rifuggono ma bensì ricercano, di vivere momenti di intenso sesso con dei trans.

Etero che non andrebbero mai con un gay ma che sfogano le loro pulsioni omosessuali rapportandosi con una quasi donna nell’aspetto dalla quale deliziarsi anche con una verga più che attiva alla bisogna.
Nelle oscure strade di ogni periferia cittadina, si vedono nella notte teorie di vetture che procedono lentamente per osservare trans praticamente nudi che si propongono come fugaci compagni per piaceri di sesso. Inutile dire altro: il mondo trans tira perché è evidentemente trasgressivo e completa l’occulta esigenza dell’etero che cerca di placare gli stimoli provocati dalla parte femminile di se pur mantenendo la forma ipocrita di fingere di fare sesso con una persona con tanto di tette e giarrettiere ingannatrici.

Esotici (molti trans provengono dal mondo Latinoamericano), coinvolgenti, intriganti, amatori passionali, passivi ed attivi secondo le aspettative del partner di turno, la maggior parte di loro si offre per fare sesso in strada oppure in garconnière dove ospitano clienti di ogni estrazione sociale ed età che vogliono assaporare qualcosa di fortemente proibito e fuori dall’ordinario.

Efe Bal, la trans più bella

Salita agli onori delle cronache italiane, sicuramente Efe Bal è la trans più famosa (anche se qualcuno l’ha definita come la più bella trans in Italia) ma non tanti conoscono la sua storia.
Innanzi tutto occorre precisare che Efe nasce in Turchia quasi quarant’anni fa e durante la sua pubertà si rende conto di sentire attrazione per gli uomini e non per le donne. Incomincia così il suo percorso che vedrà Efe travestirsi da donna, prestare attenzione al suo corpo, truccarsi per abbellire i lineamenti ed infine mettersi in gioco prostituendosi e vivendo l’universo trans al 100%.

Verso il Duemila, Ebe raggiunge il nostro Paese stabilendosi nella città dello spettacolo: Milano. Qui Efe Bal conosce tante persone che appartengono a tutte le categorie possibili ed immaginabili ma ognuna di esse è un mattoncino in più verso la costruzione della casa che ospiterà il suo successo che arriva grazie alla rete Internet e alla televisione, che aiutano in modo significativo la sua indipendenza finanziaria.
Assurge al grande pubblico partecipando al Chiambretti Night dove la sua intelligenza e l’esperienza di vita accumulata nel tempo, vengono messe a fruttare cospicuamente.

Addirittura Efe scrive un libro autobiografico (Quel che i mariti non dicono) dove fa luce in quell’universo nascosto delle relazioni tra distinti etero e il mondo trasgressivo dei trans, ben rappresentato da lei.
Ancora fa parlare di se quando pubblicamente chiede di pagare le tasse per via della sua professione che, però, non è contemplata in nessun modello fiscale.

Solo attraverso un controllo della GdF, si verrà a sapere che sul suo conto bancario staziona quasi un milione di euro, guadagnati con il suo lavoro e solo allora il fisco le intimerà di pagare quasi 450 mila euro di tasse.
Che sia la trans più bella, è certamente un personaggio intelligente e intrigante che continua a far parlare di se e del suo mondo transessuale, apparentemente blasfemato ma sotto sotto, sempre più richiesto da uomini in cerca di forti emozioni.

Incontrare un trans

Chi vuole vivere l’eccitante esperienza di relazionarsi con un trans, deve ovviamente incontrarne uno. La rete Internet  si dimostra preziosa per tutti coloro che vogliono trascorrere un’avventura trasgressiva. Ma  come incontrare un trans e portalo a letto?
È possibile far riferimento a specifici siti che favoriscono incontri con trans disponibili e caratterizzati da un alto senso erotico che emanano immediatamente.

Il sito www.trans69.it ad esempio, risulta essere uno tra i più attivi in quanto frequentato da numerosissimi trans di ogni nazionalità. Per usufruire dei servizi che si trovano sulla piattaforma di questo sito è necessario registrarsi. Si tratta di una pratica che impegna pochi minuti e che è totalmente gratuita. È il primo passo da compiere per conoscere attraenti e coinvolgenti trans disponibili a divenire complici di momenti di intensa trasgressione.

Anche per chi non ha molta dimestichezza con la telematica, una facile procedura guidata permetterà lo svolgimento dell’iter dell’iscrizione che prevede l’arrivo di una e-mail inviata dalla piattaforma presso la casella di posta elettronica indicata nell’anagrafica, con la richiesta di riconfermare le intenzioni. Una volta cliccato sul link indicato, si sarà oggettivamente membri della community raccolta sotto a questo sito e si avrà modo di testare le opzioni consentite dal proprio status iniziale di ospite.

È una procedura totalmente gratuita che non implica alcun obbligo e che è messa a disposizione dell’utente con lo scopo di fargli prendere confidenza con le possibilità in essere sul sito (per azionare tutte quelle esistenti è necessario fare l’upgrade della propria posizione di iscritto, aderendo ad una delle diverse offerte presenti).
La compilazione del proprio profilo accompagnato da foto, permetterà a tutti gli iscritti di poter conoscere ogni singolo membro utilizzando un potente motore di ricerca interno che selezionerà una lista di utenti dalle caratteristiche corrispondenti a quelle evidenziate all’atto della richiesta.

Conoscere trans è facile ed è possibile così come avere l’opportunità di finire a letto insieme ad uno di questi per provare emozioni che non si possono descrivere e che meritano di essere provate di persona.

Clicca qui per incontrare un trans ora!

Torna in alto